DVR: DOCUMENTO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI

DVR

Ogni azienda è tenuta ad elaborare un documento che valuti tutti i rischi per la sicurezza e la salute dei lavoratori presenti all’interno della propria attività, il cosiddetto DVR (Documento Valutazione dei Rischi). In questo documento devono essere presi in esame tutti i luoghi di lavoro, tutti i lavoratori e tutti i pericoli presenti. Infine si devono definire le possibili modifiche che riducano o eliminino i rischi indicando anche quali siano le priorità delle misure da adottare. Alla redazione del documento partecipano il datore di lavoro, il responsabile del servizio di prevenzione e protezione, il medico competente, ed il Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza. Mediante consulto.

 SANZIONI 

Il Datore di Lavoro può incorrere nelle seguenti principali sanzioni (D.Lgs. 81/08):
Tutte le ammende sono da aumentare del 9.60% in relazione a quanto emanato dalla L.99/2013
Omessa valutazione di tutti i rischi e omessa elaborazione del documento di valutazione dei rischi (DVR):
Arresto da 3 a 6 mesi o ammenda da 2.500 a 6.400 euro L’arresto è da 4 a 8 mesi nelle aziende a rischio rilevante o con esposizione a rischi biologici (Gruppo 3 o 4), ATEX, cancerogeni o mutageni, amianto, cantieri > 200 u/g e con presenza di più imprese, miniere e ricovero e cura con più di 50 lavoratori.

CORSI E SERVIZI

DVR SPECIFICO RUMORE

DVR SPECIFICO VIBRAZIONE

DVR SPECIFICO MMC

DVR SPECIFICO RISCHIO ELETTRICO

DVR SPECIFICO RISCHIO DI FORMAZIONE ATMOSFERE ESPLOSIVE

DVR SPECIFICO RISCHIO INCENDIO

DVR SPECIFICO STRESS LAVORO CORRELATO

DVR SPECIFICO CHIMICO

DVR SPECIFICO ESPOSIZIONE AL RISCHIO BIOLOGICO

DVR SPECIFICO SISMICO

VALUTAZIONE DEL RISCHIO MACCHINA

NEWS ED AGGIORNAMENTI

HAI BISOGNO DI MAGGIORI INFORMAZIONI? SCRIVICI